Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

office2010

Dopo aver installato il Service Pack 2 (o direttamente il Service Pack 3) di Microsoft Office 2010, in fase di attivazione si verifica un errore 0x80070190.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

virtualbox

E' facile installare, configurare e gestire VirtualBox su Ubuntu desktop quando si ha a disposizione l'interfaccia grafica. Ma se volessimo installarla sulla versione server, dove l'unico accesso è la riga di comando?. Nessun problema, con questa guida passo-passo riusciremo ad ottenere l'installazione di VirtualBox e l'interfaccia per gestirlo.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

virtualbox

Dopo aver installato il sistema operativo in una macchina virtuale è raccomandata l'installazione di un pacchetto di driver e utilità che consentano al sistema operativo guest di dialogare con il computer fisico: essi migliorano la risoluzione schermo, display grafico più rapido, condivisione degli appunti, cartelle condivise tra macchina virtuale e macchina reale, migliore gestione del cursore, ecc. Per far ciò bisogna installare le VirtuaBox GuestAdditions.

Queste utility sono già disponibili una volta installato VirtualBox come file immagine Iso, ma non avendo una interfaccia grafica dobbiamo procedere in riga di comando.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

banner ubuntu

Ubuntu Desktop è la versione con interfaccia grafica del sistema operativo GNU/Linux basato su Debian e rilasciato come software libero da Canonical Ltd ed aggiornato dalla Comunity Ubuntu. Dotata dei maggior software di uso comune fra i quali una suite ufficio (elaboratore di testi, un foglio di calcolo e presentazione) un browser internet, un programma di messaggistica si pone come alternativa gratuita ai sistemi operativi con licenza ed è particolarmente adatta ai compiti dell'utente medio. La sua resilienza a virus e malware le consente di essere pressochè immune da questo tipo di attacchi. L'utilizzo del sistema GNU/Linux lascia poca libertà al programma malevolo e l'eventuale codice maligno verrebbe notato ed eliminato.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

virtualbox

Dopo aver installato il sistema opertivo in una macchina virtuale è raccomandato di installare un pacchetto di driver e utilità che consentano al sistema operativo guest di dialogare con il computer fisico: essi migliorano la risoluzione schermo, display grafico più rapido, condivisione degli appunti, cartelle condivise tra macchina virtuale e macchina reale, migliore gestione del cursore, ecc. Per far ciò bisogna installare le VirtuaBox GuestAdditions.

Queste utility sono già disponibili una volta installato VirtualBox come file immagine Iso, ma non avendo una interfaccia grafica dobbiamo procedere in riga di comando.